Taxi a Roma, il comitato Casper: "La commissione e' da rifare"
28/01/2011 - 15:10
 
Le associazioni dei consumatori aderenti a Casper - Comitato contro le speculazioni e per il risparmio (Adoc, Codacons, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori) hanno inviato oggi una lettera al sindaco di Roma Gianni Alemanno chiedendo di rinominare la Commissione dei Saggi chiamata a pronunciarsi sugli aumenti delle tariffe taxi. ''Dopo la decisione di ieri dell'Antitrust - spiega il Casper - abbiamo chiesto al sindaco di reinsediare la Commissione, prevedendo al suo interno un rappresentante degli utenti scelto dalle 4 associazioni, cosi' da dare voce anche ai consumatori, ossia a coloro che piu' di tutti verranno colpiti dai rincari''. ''Questa Commissione - proseguono Adoc, Codacons, Movimento difesa del cittadino e Unione nazionale consumatori - dovra' di nuovo pronunciarsi sulla congruita' degli aumenti tariffari, al fine di renderli conformi alle norme sulla concorrenza che, come sottolineato dall'Antitrust, sono state violate nella precedente pronuncia dell'organo''.