Rai, Altroconsumo promuove una Class action
01/12/2010 - 17:58
 
Altroconsumo promuove una class action contro la Rai, perche' nel corso del 2010 e' stata inadempiente agli obblighi di realizzare un'informazione obiettiva, corretta ed equilibrata, obblighi assunti attraverso il Contratto di servizio pubblico e imposti dalla disciplina sulla par condicio. Di fronte alla violazione da parte della Rai dei diritti e delle prerogative dei propri abbonati, Altroconsumo ha proposto dinanzi al Tribunale di Roma una class action per consentire a tutti gli abbonati che vi aderiranno di ottenere un risarcimento per la lesione del diritto, costituzionalmente garantito, a una informazione libera, plurale e obiettiva. Le adesioni sono raccolte attraverso il sito www.altroconsumo.it. Altroconsumo ha chiesto che il Tribunale riconosca a ciascun abbonato che ne faccia richiesta tramite l'associazione l'importo minimo di 500 euro a titolo di risarcimento.