Il servizio tutela del consumatore

Clausola

La Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato Turismo, Commercio e Artigianato – Servizio Commercio dal 2008 ha promosso la realizzazione del Sistema Informativo per la tutela dei Consumatori in Ambito Regionale (SITCR).
Il portale SardegnaConsumatore, nella sua attuale veste grafica, è il frutto del programma finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico con i fondi di cui all’art.148 della Legge 23/11/2000, n. 388 in base al quale vengono ripartite tra le Regioni le risorse provenienti dalle sanzioni irrogate dall’Autorità Garante della Concorrenza.

Obiettivi

La Regione Sardegna, in applicazione degli articoli 2 e 4 del Codice del Consumo, promuove l’educazione del consumatore e degli utenti favorendo la consapevolezza dei loro diritti e interessi, lo sviluppo degli interessi associativi, la partecipazione ai procedimenti amministrativi, nonché la rappresentanza negli organismi esponenziali.
L’idea di fondo è quella di fornire un servizio al cittadino, nella sua veste di consumatore e utente, attraverso la realizzazione di un portale istituzionale che sia in grado di intercettare, armonizzare e rendere fruibile in maniera più mirata l’informazione oggi disponibile sul web o appositamente creata dalle associazioni di tutela dei consumatori.
L’obiettivo è anche quello di promuovere un nuovo concetto di sito istituzionale nel quale cittadini, associazioni e la stessa Regione potranno interagire ed essere protagonisti del suo sviluppo.
Infine, il sito si propone quale veicolo di informazione su iniziative e azioni intraprese dalla Regione Sardegna per il settore, anche con riferimento alla normativa regionale in fase di elaborazione.

Partner

La realizzazione del portale SardegnaConsumatore è stata possibile grazie alla collaborazione tra il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato Turismo, Commercio e Artigianato – Servizio Commercio.
Allo sviluppo e sperimentazione del sistema e del portale hanno contribuito il Dipartimento di Scienze Giuridiche e Forensi della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Cagliari e l’associazione per la tutela dei consumatori Adiconsum – Sardegna.
Nel 2010, con l’apertura del sito web alla generalità degli utenti, le Associazioni dei Consumatori in possesso dei requisiti individuati dalla Giunta Regionale, sono state chiamate a consolidare il sistema informativo realizzato e ad arricchirlo di nuovi contenuti.