Domanda: 

Quali oggetti devo evitare di mettere in valigia in caso di viaggio aereo?

 
Risposta: 

E' vietato portare nel bagaglio a mano oggetti metallici dotati di lama o punta. Gli stessi oggetti non possono più essere venduti nemmeno nei duty free. Dal 6 novembre 2006, in tutti gli aeroporti dell'Unione Europea e in quelli di Norvegia, Islanda e Svizzera vigono nuove regole che limitano il trasporto di oggetti liquidi nel bagaglio a mano. Secondo le nuove norme il passeggero può trasportare recipienti con capacità massima di 100 millilitri (1/10 di litro) inseriti in un sacchetto di plastica trasparente richiudibile che abbia una capacità massima di un litro. I liquidi oggetto di restrizione sono acqua e altre bevande, profumi, gel, bagnoschiuma, dentifricio, mascara, creme, lozioni ed oli, spray, schiuma da barba, altre schiume e deodoranti. Sono escluse le medicine e i liquidi prescritti a fini dietetici, come gli alimenti per bambini. Bevande e profumi acquistati nei punti vendita aeroportuali oltre i controlli di sicurezza e sugli aeromobili possono essere portati a bordo solo all'interno di apposite buste sigillate dal venditore che devono rimanere chiuse, conservando la prova d'acquisto.
Per quanto concerne i bagagli da stiva, ossia quelli che si consegnano all check in, bisogna sapere che negli aeroporti non possono transitare bagagli separati dal passeggero senza preventivi controlli di sicurezza che possono essere effettuati manualmente, con apparati radiogeni combinati con controllo manule sul 10% del bagaglio, con apparati in grado di rilevare la presenza di ordigni e materiale esplosivo. Possono anche  combinarsi tutte le modalità di controllo indicate attraverso un sistema così detto multilivello. I bagagli da imbarcare senza il proprietario devono essere sottoposti a controlli accurati come quelli già descritti, con rilevatori di vapori e particellari, unità cinofile ed altro. E' inoltre riservata particolare attenzione ai voli a rischio. I voli classificati come “sensibili” dal Ministero dell'Interno con il contributo dei Servizi di informazione e sicurezza sono di solito quelli in cui transitano autorità o personalità a bordo. La classificazione dipende altresì dalla provenienza dei passeggeri. In questi voli non sono accettati bagagli da stiva in luoghi diversi dall'aeroporto, vige il divieto assoluto di portare in cabina apparecchi elettrici, elettronici, telefonici, anche funzionanti mediante batterie. Sono previsti controlli all'arrivo ed in prossimità delle aree di sbarco  o altrove. I controlli vengono effettuati sui passeggeri, sull'equipaggio e sui bagagli a mano provenienti da scali ritenuti sensibili e da altri scali.