Domanda: 

Prima della partenza, il tour operator mi ha comunicato l'indisponibilità dell'alloggio che avevo prenotato ed offerto una differente sistemazione. Sono costretto ad accettare la modifica proposta?

 
Risposta: 

No. In base agli articoli 91 e 92 del Codice del Consumo, il consumatore non è tenuto ad accettare la modifica delle condizioni contrattuali, potendo recedere dal contratto senza pagamento di alcuna penale, anzi pretendendo il risarcimento del danno.