Domanda: 

Ho la necessità di accendere un mutuo. È vero che ne esistono diverse tipologie?

 
Risposta: 

Si. Esistono diverse tipologie di mutui che si distinguono tra loro in base al tasso di interesse applicato. Le tipologie più comuni sono il mutuo a tasso fisso, che prevede l'applicazione di uno stesso tasso di interesse stabilito in fase di sottoscrizione e che rimane invariato per tutta la durata del rapporto. Poi il mutuo a tasso variabile e a tasso misto. Nel primo caso, il tasso di interesse applicato può variare nel corso del rapporto. Infine nel mutuo a tasso misto, l'interesse applicato potrà variare da fisso a variabile durante tutto il rapporto, in base alle condizioni previste dalla parti al momento della sottoscrizione del contratto. Prima di scegliere un mutuo è consigliabile confrontare sempre tra le diverse proposte degli istituti di credito.