Domanda: 

Ho acquistato un orologio visionato sul sito internet di un'azienda, tuttavia mi è stato inviato un prodotto della stessa azienda ma diverso da quello ordinato. Ho pertanto sporto reclamo, al quale mi è stato risposto che l’orologio da me scelto, e che compariva sul sito internet, è uscito di produzione ma che comunque quello inviatomi è di uguale valore. Sono tenuto ad accettare il bene diverso da quello me scelto?

 
Risposta: 

Il professionista non può adempiere eseguendo una fornitura diversa da quella pattuita, anche se di valore e qualità equivalenti o superiori, salvo consenso del consumatore, da esprimersi prima o al momento della conclusione del contratto. Pertanto in questo caso il consumatore non è tenuto ad accettare il diverso bene inviato. ( Art. 54 comma 3 del Codice del Consumo).