Domanda: 

Ho acquistato presso un centro commerciale una stufa alogena. Appena rientrata a casa mi sono resa conto che non funzionava. Posso chiedere la sostituzione del bene o il rimborso dei soldi?

 
Risposta: 

Può chiedere la sostituzione del bene. Si ricorda che le stufe alogene hanno un sistema di sicurezza a pressione se questa non e' correttamente posizionata il sensore a pressione che e' posto nel basamento non permetterà l'accensione. Prima di richiedere la sostituzione della stufa alogena e' consigliabile verificare tale condizione. Nel caso in cui effettivamente la stufa fosse inutilizzabile può chiedere la sostituzione del bene entro il termine di due mesi dalla scoperta del difetto. Il codice del consumo regola la garanzia legale di due anni sui beni di consumo venduti ai consumatori. Si ricorda di portare sempre la ricevuta di pagamento o lo scontrino fiscale.