Domanda: 

Che cosa è l'interesse applicato ai prestiti e mutui?

 
Risposta: 

Gli interessi rappresentano il costo del denaro che il mutuatario dovrà pagare per il prestito ricevuto, ex art. 1815 del cc.
L'importo degli interessi, i parametri di riferimento e le metodologie di calcolo sono stabilite dal contratto di mutuo.
Uno dei parametri utilizzati per il calcolo dell’interesse è il costo ufficiale del denaro, che viene fornito da indici riconosciuti da convenzioni nell’ambito interbancario disponibili al pubblico sui giornali e organi di informazione in generale.
L’Euribor e l’Eurirs sono i parametri utilizzati per definire il costo del denaro nella zona Euro, sono i tassi ufficiali di riferimento per le operazioni interbancarie e cioè negli scambi di denaro tra banche primarie.

Dal 1999 in Italia i tassi Euribor e Eurirs vengono comunemente utilizzati come parametri per definire il costo del denaro applicato ai mutui, dal 2008 a questi si è aggiunto il Tasso BCE, tasso ufficiale dettato dalla politica monetaria della Banca Centrale Europea (BCE).