Isvap: un'altra compagnia assicurativa non autorizzata

di: Milena.Manunta - Adiconsum - 20.06.2012
 

Con un comunicato stampa del 19 giugno 2012, l’ISVAP (Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni private) ha comunicato che sono stati segnalati casi di commercializzazione di polizze r.c. auto intestate a “Arcalis Assicurazioni”, società che non rientra tra le compagnie autorizzate o, comunque, abilitate all’esercizio dell’attività assicurativa sul territorio italiano. L’eventuale stipulazione di polizze r.c. auto riportanti questa denominazione sociale comporta, per i consumatori, l’insussistenza della copertura assicurativa. Prima di sottoscrivere un contratto per la copertura rc auto è sempre necessario verificare, che lo stesso sia emesso da un'impresa regolarmente autorizzata allo svolgimento dell’attività assicurativa. Sul sito Internet www.isvap.it è possibile consultare sia l'elenco delle imprese italiane ed estere ammesse ad operare in Italia, sia l'elenco degli avvisi relativi a "Casi di contraffazione o società non autorizzate”.