Approfondimenti per l'argomento strumenti di tutela

16.07.2010
Nel marzo del 2010 con il d. lgs n.28, il legislatore ha introdotto la c.d. mediazione nelle controversie civili e commerciali, dando attuazione all’articolo 60 della legge 18 giugno 2009 con il quale si delegava il Governo in materia di mediazione civile e commerciale, al fine di introdurre...

16.07.2010
Nell'ordinamento italiano ciascun cittadino può "agire in giudizio", cioè rivolgersi ad un giudice per tutelare un proprio diritto. Normalmente è il singolo ad agire ma è prevista anche la possibilità che sia un gruppo di soggetti a rivolgersi al giudice mediante una c.d. "azione collettiva". Le...

18.06.2010
Il contratto è, così come lo definisce il codice civile all'art. 1321 "l'accordo di due o più parti per costituire, regolare o estinguere tra loro un rapporto giuridico patrimoniale". Quotidianamente si concludono, magari anche senza averne consapevolezza, diversi contratti: l'acquisto del...

16.07.2010
Ogni acquisto che quotidianamente un consumatore effettua, rientra nel concetto del contratto di vendita (acquisto).Il contratto di vendita è l'accordo tramite il quale il venditore si impegna a trasferire la proprietà di un prodotto o a fornire un servizio ad un acquirente/consumatore, che si...

18.06.2010
Il Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n.206 ha introdotto nell'ordinamento italiano, nel 2005, il Codice del Consumo che riordina l'intera legislazione in materia di tutela dei consumatori.Si tratta di un intervento molto importante in quanto prima di esso la disciplina dedicata ai consumatori...

18.06.2010
Le associazioni dei consumatori sono organizzazioni collettive alle quali i consumatori possono rivolgersi per la tutela, individuale o collettiva, degli interessi di categoria.Esse non possono avere scopo lucrativo e devono avere quale fine primario la difesa e la tutela dei consumatori. Un'...